Durc online, in Gazzetta le modifiche

durc_online_in_gazzetta_le_modifiche

L’impresa si considera regolare, con riferimento agli obblighi contributivi, in caso di fallimento o amministrazione straordinaria

 

21/10/2016 – E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 23 febbraio 2016 che apporta alcune novità in tema di Durc online, modificando il DM 30 gennaio 2015.

 

Durc semplificato: le novità

Il nuovo decreto prevede che in caso di fallimento o liquidazione coatta amministrativa con esercizio provvisorio, l’impresa si considera regolare con riferimento agli obblighi contributivi nei confronti di Inps, Inail e Casse edili scaduti anteriormente alla data di autorizzazione all’esercizio provvisorio.

Una norma simile alla precedente è stata prevista nel caso di amministrazione straordinaria: “l’impresa si considera regolare con riferimento agli obblighi contributivi nei confronti di Inps, Inail e Casse edili scaduti anteriormente alla data del decreto di apertura della medesima procedura”.